I capolavori dei contemporanei

Da oggi comincia una nuova serie di articoli ospitati da questo blog, con cui verranno analizzati alcuni capolavori dei compositori coevi del Nostro per dare un’idea di dove potessero arrivare i suoi concorrenti e della varietà di un secolo musicale che troppo spesso è univocamente associato alla grazia e alla leggerezza.

Here’s a new series of posts, analysing some masterworks of Mozart’s contemporaries, so as to give you an idea of their compositional level and of the variety of the classical period, which is too often associated with gracefulness and lightness.

Indice – Index

01 – Joseph Martin Kraus – Sinfonia Funebre (1792)
02 – Giuseppe Sarti – Oratorio russo / Russian Oratorio (1784), seconda parte / 2nd part
03 – Jiří Antonín Benda – Bendas Klagen (1792)
04 – Franz Joseph Haydn – Sinfonia degli Addii / “Farewell” Symphony (1772)

Annunci